PIACENZA

Ecipar Consorzio S.r.l.

Dopo il nono anno di scuola i ragazzi entrano nell'obbligo formativo. L'obbligo formativo è stato introdotto dalla Legge 144/1999 art.68 ed è regolamentato dal Decreto del Presidente della Repubblica 257/2000 .

La legge prevede che tutti i giovani rimangano "in formazione" fino al compimento dei 18 anni, oppure fino all'ottenimento di un Diploma di Stato o di una Qualifica Professionale.

Ogni giovane può scegliere di "stare in formazione" seguendo uno fra tre possibili percorsi:
1. la Scuola, frequentando un Istituto di istruzione secondaria superiore
2. la Formazione Professionale, frequentando un corso di formazione professionale riconosciuto
3. il Lavoro, mediante il contratto di apprendistato o altro tipo di contratto che preveda comunque la frequenza di attività formative esterne all'azienda. 

La Legge 5 del 30 giugno 2011 della Regione Emilia Romagna ha dato avvio al Sistema Regionale di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) ed individua  nella Formazione Professionale  uno dei   necessari  strumenti  per sostenere il successo scolastico e formativo,  per elevare  le competenze generali delle persone, per  contrastare  l'abbandono scolastico e per  dare  risposte  coerenti  ai fabbisogni formativi e professionali dei territori. 

Dal 2010 ECIPAR è entrato nel mondo dell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) proponendo il corso biennale di OPERATORE MECCATRONICO DELL’AUTORIPARAZIONE, qualifica triennale regionale rilasciata dalla Regione Emilia-Romagna e valida a livello nazionale.

Quest’anno la qualifica proposta è diventata OPERATORE MECCATRONICO DELL’AUTORIPARAZIONE.

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.